Tassa Automobilistica regionale

Si comunica che da domani, 30 aprile 2020 entrerà in vigore con la pubblicazione sul BUR ( Bollettino Ufficiale della Regione), la L.R. n. 12 del 28.04.2020, che ha introdotto la possibilità per tutti i contribuenti del Veneto di effettuare i pagamenti della tassa automobilistica con scadenza compresa nel periodo 8.03.2020 - 31.05.2020, entro la data del 30 Giugno 2020, senza alcuna applicazione di sanzione ed interessi. 

Con tale disposizione non sono state modificate le scadenze originarie del tributo ma si è inteso garantire più tempo per effettuare un pagamento dovuto senza maggiorazione alcuna.

 I bolli auto non versati entro il 30.06.2020, termine concesso dalla L. R. 12/2020, non potranno usufruire di alcuna agevolazione e saranno gravati della sanzione e degli interessi fin dalla scadenza originaria. 

Con il beneficio introdotto dalla L.R. 12/2020 non vengono comunque modificati il soggetto passivo del tributo, nè la scadenza o altri istituti giuridici della tassa automobilistica: il soggetto tenuto al pagamento del bollo auto alla scadenza originaria resterà pertanto responsabile del mancato versamento (se non versato entro il 30.06.2020) anche se il veicolo sia stato venduto a terzi dopo la scadenza originaria ma prima del 30 giugno 2020.  

Ad esempio, nel caso di un bollo auto con scadenza Aprile 2020, da pagare originariamente entro il 31 maggio, versato il giorno 1° luglio 2020, sarà aumentato della sanzione e degli interessi dovuti fin dalla data del 2 giugno 2020 ( perchè il 31 maggio 2020 è giorno festivo) . 



Data ultimo aggiornamento: 29 aprile 2020