A V V I SI   I M P O R T A N T I

ISPETTORATO DI PORTO DI VERONA

COMUNE DI PESCHIERA DEL GARDA (VERONA)
BANDO DI CONCORSO 2020 PER L’INTEGRAZIONE DELLE GRADUATORIE UTILI ALL'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DEGLI ORMEGGI FISSI NEI PORTI DI CANALE DI MEZZO, CANALE MERCANTILE, PORTO CENTRALE DI PESCHIERA DEL GARDA, BERGAMINI, CAPPUCCINI, FORNACI. 
Viene indetto un bando di concorso per l’integrazione delle graduatorie per l’assegnazione di posti barca nei porti di CANALE DI MEZZO, CANALE MERCANTILE, PORTO CENTRALE DI PESCHIERA DEL GARDA, BERGAMINI, CAPPUCCINI, FORNACI. PORTO CENTRALE DI PESCHIERA DEL GARDA  per le seguenti categorie:
cat. 1 residente da almeno cinque anni nel Comune ove è ubicata la zona portuale,
cat. 2 residente da meno di  cinque anni nel Comune ove è ubicata la zona portuale,
cat.3 non residente proprietario di abitazione nel Comune ove è ubicata la zona portuale,
cat.4  non residente.
 La domanda di partecipazione deve essere compilata  sul modello appositamente predisposto e deve pervenire a pena di esclusione all’Ufficio Protocollo del Comune di Peschiera del Garda, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 22 GENNAIO 2021 a mano, a mezzo PEC ovvero a mezzo servizio postale con raccomandata A.R.  Lo schema di domanda e le istruzioni per la compilazione sono scaricabili dal sito internet istituzionale  del Comune www.comune.peschieradelgarda.vr.it, nonchè in distribuzione presso lo stesso Ufficio Demanio Lacuale Locale.

 

 

ORDINANZA N. 380 DEL 10.11.2014 - DISPOSIZIONI GENERALI CAUTELATIVE PER LA CIRCOLAZIONE DI UNITA' NAUTICHE NEI CORSI D'ACQUA DI NAVIGAZIONE INTERNA IN RELAZIONE ALLA EMISSIONE DEI BOLLETTINI DELLA PROTEZIONE CIVILE - VEDI

 

Chiarimenti  sulle ordinanze regionali in materia di navigazione in acque interne sono nel sito ufficiale della Regione del Veneto www.regione.veneto.it 

al seguente link: https://rdv.app.box.com/s/stdzsv79x64gnwjxxg4xlayz0870sntr 

 

   

 

 RICEVIMENTO DEL PUBBLICO TRAMITE APPUNTAMENTO

 

Gentili Utenti,

le recenti disposizioni volte al contenimento del rischio sanitario impongono la sospensione del ricevimento libero del pubblico presso le sedi regionali, seppure nei giorni dedicati. L'attività ordinaria degli Ispettorati di Porto di Venezia, Verona e  Rovigo è svolta parzialmente in modalità di Lavoro Agile e pertanto, la ricezione del pubblico è possibile unicamente su appuntamento.

Per il disbrigo di pratiche e informazioni si può contattare telefonicamente l’ufficio in orario di lavoro oppure inviare comunicazioni a mezzo mail: 

  • Ispettorato di Porto di Venezia - Palazzo Ex Inam - Dorsoduro 3494/a - 30123 Venezia
    tel. 041 2795940       041 2795997
    e-mail: ispettorato.portove@regione.veneto.it
  • Ispettorato di Porto di Verona - Piazzale Cadorna, 2 - 37126 Verona (primo piano)
    tel.  045 8676621        045 8676627        045 867 6618         045 867 6624  
    e-mail: ispettorato.portovr@regione.veneto.it
  • Ispettorato di Porto di Rovigo - Via delle Industrie, 53 - 45100 Rovigo
    tel. 0425 397468     0425 397463
    e-mail: ispettorato.portoro@regione.veneto.it

Si riporta la pec valida per tutti gli Ispettorati di Porto: infrastrutturetrasporti@pec.regione.veneto.it

 

N.B. Per l'invio di documentazione a mezzo posta allo specifico Ispettorato fare riferimento all’indirizzo indicato.

Nel caso di invio a mezzo Pec specificare l’Ispettorato a cui ci si rivolge.

 

Navigazione in acque interne (laghi, fiumi, lagune)

Gli Ispettorati di Porto, già istituiti con Decreto del Presidente della Repubblica del 26 giugno 1950 e successivi decreti, a seguito dell’attuazione dell’ordinamento regionale, con D.P.R. 14 gennaio 1972, n. 5 e D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616, hanno ricevuto le funzioni relative alla navigazione interna ed ai porti lacuali.Le competenze attribuite agli Ispettorati di Porto derivano oltre che dal regolamento per la Navigazione Interna e dal Codice della Navigazione anche dalla Delibera di Giunta regionale 24 giugno 2003, n. 1880.

  •  
  •  

 

 

 

 

 

 

 

 



Data ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2021